Un’intervista per La Città Nuda

di Cagliari Stenopeica

Giulia Desogus ci ha posto qualche domanda sulla fotografia senza lente e sul Worldwide Pinhole Photography Day.

Screen Shot 2015-04-15 at 00.18.19

GD: Spiegateci in cosa consiste la fotografia stenopeica.

Ottima domanda: un termine così poco usuale ha bisogno di una spiegazione. Il termine “stenopeico” deriva dal greco e significa “piccolo foro”. Questo termine fa riferimento alla base di questa tecnica: il classico obiettivo della macchina fotografica è sostituito da un piccolissimo foro, praticato su una lamina metallica o su altri supporti estremamente sottili. La luce passa attraverso il forellino e va a impressionare il supporto sensibile esattamente come accadrebbe con una “lente” tradizionale, ma con tempi di esposizione molto più lunghi; utilizzare il piccolo foro infatti equivale ad utilizzare un valore di diaframma molto chiuso, fatto che porta con sé la conseguenza di […] – Continua a leggere l’intervista su “La Città Nuda“.